Domenica 25 agosto 2019

Tempo instabile, ma più fresco fino a mercoledì

Condividi

Martedì 13 agosto al mattino cielo poco nuvoloso per velature e addensamento di nubi basse. Nuvolosità in aumento dalle ore centrali con possibili rovesci dal pomeriggio-sera. Il manto nevoso residuo, molto solcato superficialmente, è presente prevalentemente sui versanti settentrionali e sugli apparati glaciali al di sopra dei 3000 metri di quota; sui versanti meridionali è presente solamente alle quote più elevate in zone di deposito; al mattino si presenta parzialmente rigelato in quota e subisce una maggiore fusione con il riscaldamento diurno. L’attività valanghiva è generalmente assente salvo colate di neve bagnata in occasione di pioggia intensa. I ponti da neve sui crepacci, hanno scarso spessore e sono in progressivo indebolimento dalla mattinata.
Mercoledì 14 agosto cielo sereno o poco nuvoloso, isolati cumuli pomeridiani ma con bassa probabilità di rovesci. Il manto nevoso residuo, molto solcato superficialmente, è presente prevalentemente sui versanti settentrionali e sugli apparati glaciali al di sopra dei 3000 metri di quota; sui versanti meridionali è presente solamente alle quote più elevate in zone di deposito; al mattino si presenta ben rigelato e si indebolisce con il riscaldamento diurno.  L’attività valanghiva è generalmente assente. I ponti da neve sui crepacci hanno scarso spessore e sono in progressivo indebolimento dalla tarda mattinata.
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna
Meteo Morbegno
Meteo Sondrio
Meteo Tirano
Meteo Alta Valtellina
Meteo passi alpini

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Eventi
Meteo
Pubblicità

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultime notizie