Lunedì 02 agosto 2021

Torna, come nel 1688, la fiera di S. Andrea a Chiuro

Condividi

Già citata nel 1688 nella “Magnifica Comunità di Chiuro”, era l’antica e rinomata fiera che si svolgeva incominciando dal giorno di S. Andrea, una delle più importanti fiere valtellinesi.
Un tempo era preceduta dall’altrettanto rinomata fiera del bestiame, quando, all’inizio del ‘900, una mucca costava 120 lire (6 marenghi), una pecora 5 lire ed una capra 4.
Domenica 30 novembre e 7 dicembre, a Chiuro, la Fiera di S. Andrea.

Lascia un commento

*

Ultime notizie