Martedì 27 luglio 2021

Torna la spettacolare rievocazione storica a Teglio

Condividi

TeglioRievocazione Storica Teglio domenica 6 settembre 2015
Agnus intra Lupos – Teglio 1432 – Il Santo della pace tra Guelfi e Ghibellini
Nella sua quarta edizione la Rievocazione Storica Tellina ha quest’anno per soggetto la venuta a Teglio nel 1432 di san Bernardino da Siena per portare la pace nel paese e nell’intera castellanza tra le fazioni guelfe, partigiane di Venezia, che voleva impadronirsi della Valtellina, e quelle ghibelline schierate per Milano, nel cui ducato la valle dell’Adda era incorporata.
Due anni prima era avvenuta la distruzione del castello per mano di Stefano Quadrio con la morte dei sette fratelli Lazzaroni che avevano favorito i Veneziani. Da allora Teglio aveva vissuto profonda lacerazione sociale, violenze e fatti di sangue. Frate Bernardino, ottenuto il permesso del duca milanese, percorse la Valtellina e giunse a Teglio, dove fu accolto dal podestà, dal decano e dal clero, convinti che solo quel “Santo frate” avrebbe potuto pacificare gli animi.
La rievocazione prevede al mattino alle 11.00 la S. Messa in latino nella Collegiata di Santa Eufemia con i principali personaggi in costume e nel pomeriggio, dalle ore 15.00 partendo da P.za San Pietro, la manifestazione vera e propria con corteo storico, l’incontro di frate Bernardino con le contrapposte fazioni, il suo intervento e la ritrovata pace. Esplode quindi la festa nel paese… con divertimento per piccoli e grandi.

Lascia un commento

*

Ultime notizie