Lunedì 27 settembre 2021

Tornano a Sondalo le alte specialità chirurgiche

Condividi





Delibera approvata oggi dalla Giunta regionale riguardo la ricollocazione delle alte specialità chirurgiche (ovvero la Chirurgia Toracica, la Chirurgia Vascolare e la Neurochirurgia) nella struttura di Sondalo.
Allo scoppiare dell’allarme legato ai contagi Covid e per fronteggiare l’emergenza pandemica, l’ospedale Morelli era stato individuato all’inizio della prima ondata di contagi per il Coronavirus tra i presidi ospedalieri sede di pneumologia, malattie infettive e terapia intensiva destinati alla presa in carico dei pazienti affetti da Covid-19 per dare una migliore risposta all’emergenza epidemica. Per favorire questa riconversione era stato necessario trasferire in altre sedi alcune delle alte specialità chirurgiche, tra le quali la Neurochirurgia. Oggi che la campagna vaccinale e l’andamento epidemiologico dell’emergenza in corso si riattiva il Centro Trauma di Zona con neurochirurgia. La riapertura è prevista dal 1° agosto.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie