Giovedì 23 settembre 2021

Trofeo Terziere Superiore per 400, impianti aperti fino al 10

Condividi

Un weekend di grande lavoro quello appena trascorso per il Consorzio turistico Terziere Superiore, braccio operativo della Comunità montana di Tirano, che ha predisposto per sabato pomeriggio la gara finale del corso di sci promosso come consuetudine anche quest’anno a beneficio dei bambini del mandamento, e per domenica l’ormai classico Trofeo Terziere Superiore. Entrambi gli eventi si sono svolti all’Aprica, il primo ai Campetti ed il secondo in Magnolta. In particolare il Trofeo Terziere Superiore, giunto alla quinta edizione, ha radunato oltre 400 partecipanti alla gara e portato in quota buona parte degli amministratori pubblici del mandamento, fra cui l’assessore allo Sport della Cm di Tirano e sindaco di Bianzone Alan Delle Coste, l’assessore al Bilancio sempre della Cm Severino Bongiolatti, il sindaco di Tirano Franco Spada, quello di Aprica, padrone di casa, Carla Cioccarelli, il primo cittadino di Grosotto Guido Patelli, il presidente della Siba Magnolta Domenico Cioccarelli ed il presidente del Consorzio turistico Sergio Mascioni. Dopo la gara c’è stata la messa all’aperto celebrata dal parroco di Aprica don Claudio Rossatti, poi il pranzo e le premiazioni, partecipate come sempre.
“Siamo felici – ha detto Delle Coste – del successo di queste due manifestazioni, ringraziamo Aprica per la splendida ospitalità. Vedere tanti bambini partecipare dà un significato a tutto questo lavoro; lo sport è per loro un momento aggregativo importante. Mi auguro che fra loro possa esserci un grande campione dello sci di domani”. Anche Cioccarelli ha ringraziato tutti i bambini che hanno partecipato e animato sia il corso sia la gara alla Magnolta, evidenziando quanto “Aprica sia lieta di ospitare eventi di questo tipo, e con la recente copiosa nevicata i prossimi weekend sulla neve saranno ancora splendidi, quindi invito tutti ad approfittarne”. Pare infatti che l’apertura degli impianti della località orobica arriverà almeno fino al prossimo 10 aprile.
Fonte: Consorzio Turistico Valtellina Terziere Superiore

Lascia un commento

*

Ultime notizie