Domenica 20 giugno 2021

Truffe online: attenzione alle modalità di pagamento

Condividi

Il mese di luglio è iniziato da pochi giorni ma sono già le tre persone denunciate dai Carabinieri della Compagnia di Sondrio per truffe online.
Online è possibile acquistare prodotti nuovi ed usati a condizioni vantaggiose ma è anche possibile incappare in truffatori senza scrupoli: per essere più tranquilli, il consiglio è di porre particolare attenzione agli annunci di vendita trovati su social network poiché dietro l’apparente identità digitale può nascondersi tutt’altra persona. Anche il numero di cellulare o l’iban di un conto corrente non sono una garanzia sull’identità e sull’affidabilità dell’inserzionista.
Altro campanello d’allarme può essere la modalità di pagamento proposta: il bonifico (come nei due casi sopra descritti) o le ricariche di carte prepagate non offrono alcuna garanzia all’acquirente mentre altri metodi di pagamento, con un minimo costo, offrono il rapido e pieno rimborso di quanto pagato in caso di truffe e quindi una maggiore tranquillità per gli acquisti online.
Quando ormai la truffa si è consumata, il consiglio è quello di denunciare sempre i fatti: la denuncia è l’importante tassello iniziale per ricostruire i fatti e individuare gli autori.
Fonte: Carabinieri Sondrio

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Ultime notizie