Venerdì 22 ottobre 2021

Tutto esaurito a Livigno per la Notte Nera

Condividi

L’appuntamento al buio ha funzionato. Livigno e i suoi ospiti si sono riconosciuti a pelle durante la sera di Ferragosto dedicata alla Notte Nera, quella in cui solo la luce della luna (meravigliosa ieri nel cielo terso), delle stelle, delle fiaccole e delle lanterne ha illuminato i 12 chilometri del paese.
La Notte Nera è stata un salto indietro nel tempo, quando la corrente elettrica era un sogno, che si è tradotto in un mix di passato, presente e futuro con oltre 50 spettacoli organizzati dalle associazioni come la Banda, il Gruppo Folkloristico, il Coro Monte Neve, gli Alpini, la Cooperativa Impronta, l’Associazione Noi Vallaccia e tanti altri intrattenimenti proposti da privati, che hanno arricchito e fatta propria questa spettacolare iniziativa.
Musica, danza, tradizioni, fuochi, giocolieri e magia i temi degli intrattenimenti disseminati per le vie del paese, dalla zona di San Rocco fino a quella di Osteria.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie