Sabato 25 settembre 2021

Val Bregaglia Trail, tre percorsi e un grande spettacolo

Condividi

Una nuova gara, un viaggio ai confini tra Italia e Svizzera, su antichi sentieri frequentati un tempo dai contrabbandieri, in angoli di montagna e piccole frazioni dove il tempo si è fermato, sono il fil rouge che ha portato alla nascita di Val Bregaglia Trail.
Una data, quattro comuni, tre differenti percorsi, per un unico grande spettacolo. La data da segnarsi in agenda è quella di domenica 24 aprile 2016. Con partenza e arrivo nella bella cittadina di Chiavenna, i trailer affronteranno un percorso da 41km con 2770m che li porterà a toccare gli abitati di Piuro, Villa e Bregaglia prima di involarsi verso il traguardo nel cuore della capitale della Valle del Mera e essere fieri finisher della prima edizione. Una gara con triplice formula: trail, staffetta e mini trail. La prima, come anticipato avrà uno sviluppo complessivo di 41km con 2770m di dislivello positivo.
Una prova tosta, intensa, emozionante ma che di sicuro regalerà grandi, indimenticabili ricordi. La Staffetta vedrà il primo frazionista percorrere 19.3km prima di dare il touch al proprio partner che lanciandosi sui successivi 22.6km punterà dritto il traguardo di Chiavenna. Sempre per chi non se la sentisse di affrontare la formula integrale e non avesse un socio con il quale condividere questo viaggio transfrontaliero, ecco la formula mini trail da 22.6 che in pratica ripercorre la seconda frazione della staffetta. Insomma, un modo per approcciarsi in modo easy al mondo del trail running e prendere confidenza con questo tracciato prima di affrontare il grande salto e affrontare il Val Bregaglia Trail nella sua formula integrale.

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Lascia un commento

*

Ultime notizie