Martedì 22 giugno 2021

Val Masino, da 60 a 500 € di multa per chi parcheggia in divieto

Condividi





Il Comune di Val Masino ha definito dove non è più consentito parcheggiare. Le sanzioni previste per chi non rispetterà il nuovo regolamento, parcheggiando a bordo delle strade o nei terreni dei privati (come hanno sempre fatto la maggior parte dei turisti), partono da 60 e arrivano fino a 500 euro. A comminarle sarà la Polizia Locale.
I limiti adottati riguardano il divieto di sostare su aree esterne alla proprietà stradale e alle proprietà private, inclusa l’asta del tracciato provinciale numero 9.
Si potrò parcheggiare esclusivamente sulle aree pubbliche destinate a parcheggio e indicate dai relativi cartelli e sulle strade nelle quali non è previsto un divieto dal codice della strada.
Le multe sono di 60 euro per auto in luogo vietato e 500 euro per chi adibisce aree private a parcheggio pur non avendone titolo.

Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie