Lunedì 25 ottobre 2021

Valmalenco invasa dalle note di Estat’Arte

Condividi

Due giorni di musica come e dove non ti aspetti. E come accade al cospetto di eventi che diventano delle piacevoli sorprese, se non addirittura gradite conferme, la soddisfazione può sfociare nella convinta ed entusiasta partecipazione.
Questo è il sentimento che nel fine settimana appena trascorso si è respirato in Valmalenco, dove i due concerti di sabato pomeriggio e domenica mattina,hanno raggiunto il sincero gradimento del pubblico di turisti che numerosi hanno assistito agli appuntamenti.
Si è iniziato sabato pomeriggio con l’esibizione dell’inedito duo Max De Aloe (armonica a bocca, live electronics) e Marlise Goidanich (violoncello) prodotto da Ambriajazz nella Miniera de “la Bagnada” di Lanzada, dove pubblico e musicisti hanno condiviso il medesimo stupore di assistere (e suonare) in una cava di talco, dopo aver camminato per 5 minuti nelle viscere della terra. Un evento che ogni anno, e come è successo anche lo scorso sabato 20 luglio, richiama un pubblico superiore alle attese e costringe gli organizzatori ad un ampliamento dei posti a sedere, nonché respingere prenotazioni e quanti giungono all’ultimo minuto. Dopo la riemersione dalla Miniera “uscimmo quindi a riveder le stelle”, anzi il sole e le magnifiche vette della Valmalenco, poiché domenica 21 invece è stata l’Alpe di Prabello il palcoscenico del secondo concerto Estat’Arte del finesettimana, grazie all’organizzazione di “Una Montagna di Suoni” e della “Assocazione Le Serate Musicali”.
Il Trio “Musiche da ogni Eco” ha accolto i numerosi escursionisti in arrivo all’alpeggio con un repertorio di musica popolare che, in un’ora, ha attraversato la tradizione di tutto il mondo: i suoni di ballate e canzoni occitane, irlandesi, spagnole, dal Quebec e dalle Valli piemontesi hanno accolto e stupito il pubblico che, in quasi un centinaio di persone, si è raccolto infine attorno al palco per partecipare con trasporto alla festosa intesa creatasi con i musicisti.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Pubblicità su Valtellinamobile.it
Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie