Sabato 25 settembre 2021

Ricevi le news di Valtellina Turismo Mobile su WhatsApp

Condividi





Iscrivetevi per ricevere notizie locali e turistiche della Valtellina sul vostro smartphone con WhatsApp. Il servizio è gratuito: si tratterà generalmente di alcuni messaggi al giorno contenenti news, aggiornamenti viabilità e contenuti sponsorizzati (che consentono la gratuità del servizio). La programmazione dei messaggi ne prevede normalmente 1 al mattino, 1 al pomeriggio e 1 alla sera, per un numero massimo di 3 WhatsApp al giorno, in base alle notizie disponibili e alla loro urgenza.
Iscriversi è semplice: installare WhatsApp; aggiungere e salvare nei contatti il numero 3662155532 (le notizie arrivano solo salvando il numero in rubrica); inviare un messaggio WhatsApp a 3662155532 con testo news e riceverete un messaggio che vi confermerà l’iscrizione gratuita al servizio.
I messaggi saranno in modalità broadcast, quindi nessuno potrà vedere i contatti altrui.
Gli iscritti sul numero 3393336442 ricevono gli stessi messaggi degli iscritti al 3662155532, per cui non serve iscriversi ad entrambi i numeri.
Per cancellarsi dal servizio inviate nonews a 3662155532.
Le news su Telegram



  1. simonetta casagrande Rispondi

    ottima iniziativa. Adoro Valtellina
    Simonetta

  2. pio ambrogio rognoni Rispondi

    ERO UN APPASIONATO DI MONTAGNA ORA BASTA DATA L’ETA
    SEMI POTETE AGGIORNARE SULLA VALTELLINA E SULLA VAL
    MALENCO VI RINGRAZIO
    HO SCALATO IL BERNINA QUANDO ERO GIOVANE
    VI RINGRAZIO
    PIO AMBROGIO ROGNONI

    • Natalia Branchini Rispondi

      Aggiornamenti sempre leali e molto utili sempre aggiornati sulla viabilità

  3. Patrizio Rispondi

    Un gran bel sito. Utile e mai scontato

  4. Nadia lissoni Rispondi

    Molto.utile ed interessante

    • Marco Rispondi

      Come al solito ci dovremo arrangiare . Detto questo, finché non sarà scoperto un vaccino, dovremo usare il buonsenso. Certo assembramenti saranno pericolosi, si dovranno sfruttare spazi aperti per aumentare il distanziamento. Magari dei gazebi, tende per i rifugi, e usare la testa. Stringere i denti e tirare avanti fino a tempi migliori.
      Meglio poco che nulla .
      Marco .

  5. Roberta Giumelli Rispondi

    Aggiornamenti in tempo reale … molto utile e comunque si è sempre informati su avvenimenti ed eventi relativi al nostro territorio

    • Francesco Ferrario Rispondi

      Visto il filmato Ponte Valtellina.
      Ma non sarebbe il caso di cominciare a far pagare multe salate a questi individui che trasformano dei posti belli e fruibili dalla comunità in discariche vomitevoli; non penso che a casa loro si comportino così!
      Bstano pochi minuti e un sacco e un po’ di buon senso per portare a casa ognuno i propri rifiuti.
      Se vogliamo trovare pulito impariamo a lasciare pulito!
      Si vergognino del loro comportamento incivile.

  6. Rosy Rispondi

    Molto utile notizie in tempo reale e sempre aggiornate

  7. Simone Galli Rispondi

    Ottimo servizio,mi è stato utile molte volte.Mio suocero abita a Grosio e si va spesso in Valtellina.Più volte ho evitato ingorghi e disagi grazie a questo servizio.Siete grandi!!!

  8. Bruno Rispondi

    Complimenti bello essere sempre informati sugli eventi in Valtellina

  9. Roberto pirola Rispondi

    Mi piace notizie semplici ma comprensive

  10. Emanuela Rispondi

    E un app fantastica ed estremamente utile

  11. Mauro Bonetti Rispondi

    Servizio impeccabile molto utile sopratutto x la viabilità sett scorsa ho evitato code sulla statale grazie a voi,continuate così
    Grazie

  12. Marina Rispondi

    Perfetto nelle comunicazioni in tempo reale ! Ho condiviso con ospiti e con amici il vostro contatto .
    Grazie

  13. Stefano Rispondi

    Ciaooo..a tutti

  14. lalin Rispondi

    Miei genitori e parenti erano e sono ancora in Valmalenco. Sono state persone di grande semplicita’, Cuore Grande e coloro che sono rimasti sono l’impronta di chi ora non c’e’ piuì .con Orgoglio Famiglia GUERRA.

  15. vico Rispondi

    bella pagina molto interessante

  16. Maurizio Rispondi

    Molto utile a chi pratica spesso la Valtellina
    come me ,avendo la figlia che si è trasferita lì per lavoro e convivenza.Bravi nel tenere aggiornato tutte le notizie.

  17. Massimiliano Rispondi

    Complimenti a tutti per il lavoro che svolgete. Servizio Whatapp e sito davvero utili. Un saluto dal Varesotto

  18. DOMENICO Rispondi

    Ottima iniziativa

  19. Plozza Mariella Rispondi

    Lungo la ferrovia Tirano-Tremenda ci sono più di 15 passaggi a livello, di fianco si vede un lungo tratto di sterrato scarsamente utilizzato.

  20. Roberto N. Rispondi

    Molto Utile !!anche x lavoro e svago

  21. Roberto N. Rispondi

    Utile x chi viaggia x lavoro ma anche x svago !!!

  22. Roberto N. Rispondi

    Utilissimo

  23. Roberto scoetaioli Rispondi

    Ottime informazioni.

  24. Anna Rispondi

    É un bel servizio che fate specialmente a noi che veniamo in Valtellina e ne siamo “innamorati” ed è bello vederla anche in questo modo valorizzata e faccio volentieri il passo parola su questa iniziativa tra l’altro molto utile. Grazie e buon Natale!

  25. Antonio Rispondi

    Sito molto utile e aggiornato su eventi e notizie in tempo reale Grazie mille Buon Lavoro !!

  26. Fabrizio C. Rispondi

    Ci sono due gabbiotti fatiscenti, che servivano molti anni fa per i controllori dei passagi a livello, il primo è a Castione Andevenno, il secondo è un po più in giù verso Postalesio.
    Sarebbe bello che la Provincia di Sondrio lo facesse presente alle Ferrovie Nord per il successivo smantellamento. Quando passate fateci caso…

  27. Marco Rispondi

    Vedrete che il collegamento tra i due versanti si farà. Come tutte le cose che sono state pensate per Livigno. Non è come a Bormio o Santa Caterina che se sposti due sassi ti trovi subito i guardiaparchi a dirti ” che state facendo?”.

  28. Marco V. Rispondi

    Daccordo in pieno sulla criticità della viabilità in alta valle, mi auguro che grazie ai giochi olimpici del 2026 si realizzino almeno la tangenziale di Tirano e magari un raddoppio della statale prima di Tirano stessa.

Lascia un commento

*

Ultime notizie