Venerdì 22 ottobre 2021

Vende online merce rubata, 27enne denunciato per ricettazione

Condividi





Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Stazione di Ardenno, al termine di un’attività d’indagine, hanno denunciato in stato di libertà un 27enne del posto, ritenuto responsabile del reato di ricettazione.
L’attività investigativa è iniziata il 25 agosto 2021, quando presso il Comando della Stazione di Ardenno è stato denunciato il furto all’interno di un’abitazione ad opera d’ignoti. Nella denuncia, la vittima ha indicato in modo preciso e meticoloso tutti gli oggetti asportati, tra cui un orologio da muro antico, un compressore, un tagliaerba ed un televisore, permettendo agli operanti di incentrare gli accertamenti proprio sulla ricerca della refurtiva, resa facilmente identificabile.
Infatti, su un sito di vendita on-line è stata pubblicata l’inserzione di un orologio da muro antico riconducibile ad uno degli oggetti rubati, la cui immagine è stata sottoposta in visione alla vittima che, con certezza, ha riconosciuto l’orologio come proprio.
Tempestivi accertamenti hanno permesso di identificare compiutamente il venditore, un uomo di 27 anni del posto con precedenti di polizia specifici alle spalle.
Veniva quindi richiesta alla Procura di Sondrio l’emissione di un decreto di perquisizione domiciliare e, ottenuto il provvedimento, il militari sono andati a casa del sospettato dove hanno trovato e sequestrato quasi tutta la refurtiva, del valore complessivo di circa 3.000 euro, che sarà restituita al legittimo proprietario il quale ha già espresso sentimenti di soddisfazione e gratitudine per l’efficace e rapido operato dell’Arma.
Il 27enne, sulla scorta degli elementi acquisiti, è stato denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sondrio a cui dovrà riferire le modalità con le quali è venuto in possesso della merce rubata.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie