Domenica 20 giugno 2021

Venerdì neve fino a 2.400 metri

Condividi

Giovedì 17 ottobre al mattino cielo poco nuvoloso, nel corso della giornata graduale aumento della nuvolosità a partire da Ovest fino a cielo coperto in serata. La neve recente sarà in fase di assestamento e lento consolidamento. In quota, prevalentemente sui versanti settentrionali, sono presenti accumuli nelle zone sottovento. Dai pendii più ripidi in quota, saranno possibili piccoli scaricamenti; la possibilità di provocare dei distacchi di valanghe a lastroni, generalmente di piccole dimensioni, sarà possibile localmente anche con debole sovraccarico.
Venerdì 18 ottobre cielo generalmente coperto con precipitazioni deboli e sparse più probabili sui settori centro occidentali della regione. Limite della neve intorno a 2400-2600 metri. La neve recente sarà in fase consolidamento. In quota, prevalentemente sui versanti settentrionali, sono presenti accumuli nelle zone sottovento. Dai pendii più ripidi in quota, la possibilità di provocare dei distacchi di valanghe a lastroni, generalmente di piccole dimensioni, sarà possibile localmente anche con debole sovraccarico.
Fonte: Arpa Lombardia

Meteo Valchiavenna
Meteo Morbegno
Meteo Sondrio
Meteo Tirano
Meteo Alta Valtellina
Meteo passi alpini

News su WhatsApp e Telegram
Viabilità
Pubblicità
Contatti

Lascia un commento

*

Ultime notizie