Giovedì 09 aprile 2020

Autovelox della settimana

Condividi

Proseguono i controlli della Polizia Stradale lungo le strade lombarde proseguono con l’obiettivo di combattere gli incidenti legati all’eccesso di velocità. La Polizia, in quanto intervento trasparente, ha reso note le tratte interessate dal controllo della velocità con apparecchiature mobili fino a domenica 15 marzo 2020:
– sabato 14 marzo strada statale 36 (Lecco) e strada statale 38 (Sondrio);
– domenica 15 marzo strada statale 36 (Lecco).

SANZIONI
Le sanzioni per l’eccesso di velocità vanno da 41 a 168 € quando si supera il limite di non oltre 10 km/h. Quando il superamento è di oltre 10 km/h, ma non oltre 40 km/h, la sanzione va da 168 a 674 €, tale somma sale da 527 a 2.108 € se si supera il limite di oltre 40 km/h, ma non oltre 60 km/h. Se il superamento del limite è di oltre 60 km/h la sanzione va da 821 a 3.287 €. Sanzioni che vengono aumentate di un terzo se la violazione viene commessa dalle ore 22 alle ore 7.
L’eccesso di velocità rilevato con gli autovelox prevede una tolleranza del 5% (o di 5 km/h, se la velocità rilevata è inferiore ai 100 km/h).
Alle sanzioni è collegata anche la decurtazione dei punti dalla patente. Per un eccesso di velocità tra i 10 e i 40 km/h sono 3 punti in meno, 6 se l’eccesso di velocità è tra i 40 e i 60 km/h. L’eccesso oltre 60 km/h è punito con una decurtazione di 10 punti.

Sostieni Valtellina Turismo Mobile
Le news su WhatsApp e Telegram
Pubblicità su Valtellinamobile.it