Giovedì 04 marzo 2021

Come arrivare in auto in Valtellina

Condividi





Si può arrivare in auto in Valtellina da Milano attraverso Lecco (Strada Statale 36, direzione Lecco-Colico-Sondrio, tutta a due carreggiate), si prosegue con Strada Statale 38 dello Stelvio direzione Tirano-Bormio.

Da Como e Lugano attraverso Menaggio (Strada Statale 340 Regina, direzione Colico).

Da Brescia
-dalla Val Camonica attraverso il Passo dell’Aprica (Strada Statale 39, direzione Edolo-Aprica);
-da Ponte di Legno attraverso il Passo del Gavia (Strada Statale 300 del Gavia, direzione Santa Caterina Valfurva) oppure attraverso il Passo del Mortirolo (Strada Provinciale 81, direzione Monno-Mazzo di Valtellina).

Da Bergamo attraverso il Passo San Marco (Strada Provinciale 1 Bergamo, Strada Provinciale 8 Sondrio, da Olmo al Brembo in direzione Morbegno).

Dalla Svizzera
-attraverso il Passo dello Spluga (Strada Statale 36, direzione Madesimo-Chiavenna);
-attraverso il Passo del Maloja (Strada Statale 37, direzione St. Moritz-Chiavenna);
-attraverso il Passo del Bernina (Strada N. 29, direzione St. Moritz-Poschiavo-Tirano);
-attraverso il Passo del Gallo (Strada N. 27, direzione Zernez-Livigno);
-attraverso il Passo di Santa Maria che si collega alla strada che dal Passo dello Stelvio scende a Bormio.

Dall’Austria attraverso il Passo dello Stelvio (Strada Statale 38, direzione Bolzano-Merano-Bormio).




Avvertenze arrivare in auto Valtellina
Si consiglia di informarsi prima di intraprendere un viaggio perché, oltre ai passi aperti solo in estate, in caso di avverse condizioni  atmosferiche, anche i passi alpini sempre transitabili sono soggetti a chiusura temporanea.
Informazioni
-Polizia Stradale Sondrio
Tel. +39 0342 545011
sezpolstrada.so@pecps.poliziadistato.it
-Pronto Anas
Tel. 841 148
Ordinanza n. 106/2015 Amministrazione Provinciale di Sondrio
Per il periodo compreso tra il 15 ottobre di ogni anno e il 30 aprile dell’anno successivo, vige l’obbligo di circolare su tutte le strade provinciali della Provincia di Sondrio, con speciali pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio o, in alternativa, di circolare disponendo, a bordo del veicolo, di mezzi antisdrucciolevoli idonei alla marcia su neve o ghiaccio.