Giovedì 21 ottobre 2021

Viaggio in Estonia per promuovere Bormio

Condividi

Ha fatto rientro in Italia la delegazione di Bormio che ha preso parte al primo seminario internazionale su benessere e sport, tenutosi in Estonia dal 26 al 29 settembre.
L’iniziativa rientra nel progetto finanziato dalla Comunità Europea denominato ACSE – Active Citizens for Stronger Europe, che prevede la realizzazione di cinque seminari tematici, presso altrettante città europee, da effettuare entro il 2015.
Il Comune di Bormio partecipa all’iniziativa attraverso l’Organizzazione Non Governativa O.S.A – Organizzazione Sviluppo e integrazione onlus, che ha una sede operativa nella Magnifica Terra. Lo scopo degli appuntamenti previsti da ACSE, e più in generale del bando europeo Europe for Citizens, è quello di favorire la conoscenza tra nazioni e realtà europee, incoraggiando i contatti e il confronto internazionale.
In Estonia la delegazione di Bormio ha avuto modo di conoscere, vivere e sperimentare una realtà sportiva con attrezzature all’avanguardia, soprattutto se raffrontate alle dimensioni del Comune ospitante, ma non solo; è stato possibile rapportare le strutture e gli orientamenti delle pratiche sportive nella Magnifica Terra con quelle presentate dalle altre delegazioni incontrate, provenienti dalla città di Sigulda, in Lettonia, di Kerava, in Filandia, di Aschersleben, in Germania.
Il viaggio a Keila ha consentito, inoltre, di far conoscere il territorio del Bormiese e la relativa offerta turistica. Nei tre giorni di soggiorno è stato infatti previsto un momento dedicato alla presentazione delle aree di provenienza delle delegazioni e la relativa distribuzione di materiale informativo.
Il prossimo appuntamento, previsto dal progetto Acse, sarà in Lettonia, presso la città di Sigulda, dove si affronteranno materie artistico-culturali.
Le delegazioni estere saranno invece ospitate nella Magnifica Terra nell’aprile 2015 quando, in occasione dei Pasquali, sarà sviluppato il tema delle tradizioni e della cultura alpina.

Unisciti al canale Telegram per gli
aggiornamenti in tempo reale

Lascia un commento

*

Ultime notizie