Giovedì 21 ottobre 2021

Vivere la montagna senza corse e tempi

Condividi





“In ogni passeggiata nella natura l’uomo riceve molto di più di ciò che cerca”. cit. John Muir.
Se c’è una cosa che detesto è correre, soprattutto in montagna la corsa faccio fatica a concepirla, io cammino, veloce magari, ma cammino. Ho sempre rifiutato qualsiasi competizione in ambiente montano, anche consapevole di averne le capacità. Solo camminando si riesce a gustare la natura, percepirne i movimenti, i profumi, la bellezza, quelle emozioni che sotto sforzo e guardando l’orologio ci perdiamo. Oserei dire che camminando nella natura apprendiamo il vero senso della vita, si libera la mente da tanti pensieri e possono nascere idee e riflessioni. Con una giornata così era difficile stare a casa, la strada chiusa in Valfurva per me ha un lato positivo, cioè che la valle diventa “mia”, camminare sapendo di non trovare nessuno, di essere in intimità con la natura. Oggi ho deciso per una gita in ecologia, partendo direttamente da casa ho percorso 18 km sui sentieri, nei boschi di abeti e larici e nelle radure dell’Ables sono arrivato fino ai Forni. E’ così che mi piace vivere la montagna, senza corse, senza tempi, senza cancelli da rispettare, solo io, due bastoncini, uno zaino e la natura, abitudini che si stanno perdendo sempre più.
Marco Trezzi

Le news su WhatsApp e Telegram



  1. Francesco Ferrario Rispondi

    Ho vissuto quei giorni fino all’1 settembre ed ho avuto le stesse sensazioni di Marco, pur avendo nel cuore un sincero e profondo dispiacere per gli abitanti e soprattutto per il lavoro mancato e i disagi.
    Frequento Santa Caterina da molti anni e amo profondamente questa valle e le sue genti, spero che ritorni tutto alla normalità in breve tempo.

  2. Angelo Rispondi

    Condivido in pieno l’articolo ,è da 15 anni che l’estate vado a Santa Caterina Valfurva,amo camminare piano,paesaggi stupendi come la val zebru,mi auguro che la questione frana venga risolta al più presto,a me sembra che lo stato se ne sia un po fregato

  3. Tiziano Rispondi

    Ok più che d’accordo con quello che pensi ciao

Rispondi a Francesco Ferrario Annulla risposta

*

Ultime notizie